Orto botanico di Padova

L'hortus botanicus


Non poteva mancare un riferimento al giardino o orto botanico (hortus botanicus), di cui abbiamo testimonianze fin dai tempi dell’antico Egitto di Tutmosi III.

Il potere curativo e le proprietà salutari di certe piante sono sempre state materia di cultura popolare.

Nel Medioevo e nel Rinascimento italiano si diffonde sia la coltivazione di piante medicinali in apposite aree del giardino (Horti sanitatis) sia lo studio e la trattastiche sulle loro proprietà e il loro utilizzo, e la nascita degli orti botanici in vari città italiane ed europee e presso le prime università - l’Orto Vaticano di Roma (1447), l’Orto Echtiano di Colonia (1490), l’Orto botanico di Pisa (1544), l'Orto botanico di Padova (1545), l’Orto botanico di Firenze (1545) e quello di Bologna (1567).

Orto botanico